Dal 2015, il gruppo Monti&Taft è attivo soprattutto in operazioni di investimento nei comparti delle Imprese Culturali e Creative e del settore turistico, settori di cui ha sviluppato una profonda conoscenza operando per più di 10 anni come società di consulenza e di progettazione.

 

Dopo aver contribuito allo sviluppo di attività su scala regionale nazionale ed europea, a partire dal 30 Marzo, il brand Monti&Taft, per tenere fede alla propria missione aziendale, si è dotato di una nuova struttura societaria attraverso la quale ha ridefinito il proprio ruolo al fine di valorizzare le iniziative di eccellenza sorte sul territorio, curando attività ad alto valore aggiunto. 

 

Il core-business societario è rappresentato da investimenti in quote di capitali di società consolidate, con elevati margini di crescita, operanti in settori che vanno dalla rigenerazione urbana, alla mobilità, all’editoria, alle offerte di sistemi turistici integrati.

 

La natura degli investimenti è basata su metriche di redditività e può essere diretta o mediata attraverso la costituzione o la partecipazione ad operazioni di valorizzazione di capitale.

 

Oltre alla propria attività di investimento, Monti&Taft eroga servizi di advisory legati a processi di fusione e acquisizione, a processi di internazionalizzazione e di attrazione di capitali esteri e di ristrutturazione aziendale, svolgendo attività di sostegno per interventi di politica economica miranti a massimizzare il livello di redditività del tessuto imprenditoriale italiano ed internazionale.