La spiaggia, il mare e l’aria aperta da sempre ispirano artisti e creativi. Non è dunque raro che in molti scelgano proprio le dune baciate dalle onde per crare le loro opere. C’è chi utilizza la sabbia con le sue molteplici possibilità, come Heide Fasnacht e Gunilla Klingberg, o chi si ispira a temi della natura come le tartarughe di Rachid Khimoune, e non mancano colore che, con installazioni ironiche e divertenti, giocano e fanno giocare. Guardate un pò…