Forse è un po’ presto per pensarci, ma il detto parla chiaro: chi tardi arriva male alloggia. Allora perché non iniziare a programmare le vacanze per la prossima estate? Con un po’ di nostalgia per la villeggiatura vecchio stampo siamo andati a recuperare i primi poster pubblicitari dove venivano reclamizzate le mete più ambite, vicine e lontane.